150° ANNIVERSARIO NASCITA DI SR ONORINA LANFRANCO

 Il 30 aprile 2022, nel paese di Valfrenera, Asti, si è celebrato il 150° anniversario della nascita di Suor Onorina Lanfranco, Figlia di Maria Ausiliatrice missionaria, pioniera dei Giardini d’infanzia in Colombia (1872-2022).

Per ricordarne le origini e la preziosa eredità, il Sindaco e la Giunta Comunale di Valfrenera, in collaborazione con l’Archivio Storico delle Figlie di Maria Ausiliatrice della Casa Madre di Nizza Monferrato (AT) dell’Ispettoria Maria Ausiliatrice (IPI), nell’ambito del 150° dell’Istituto delle FMA, hanno organizzato diverse iniziative.

Il 30 aprile 2022, alle ore 16:00, nella chiesa di San Bartolomeo e Giovanni Battista di Valfrenera, dove suor Onorina è stata battezzata, il parroco, don Igor Sciolla ha presieduto la Celebrazione Eucaristica in sua memoria“è una donna che ha saputo vivere fino in fondo la sua chiamata a Dio, che si è fatta missionaria, testimone del Vangelo, che ha capito quanto è importante diffondere la cultura, l’annuncio di Dio, perché tutte le anime possano crescere nella sapienza e nella verità, che conduce al Signore”.

“È per noi allora una gioia celebrare oggi la memoria di suor Onorina, perché attraverso di lei noi ci rendiamo conto della bellezza del progetto di Dio, che l’amore di Dio è un amore universale, che è in grado di abbracciare tutta quanta l’umanità e attraverso la sua testimonianza noi possiamo essere spinti a vivere un a vita migliore, in cui ci mettiamo a servizio, un servizio umile, paziente, obbediente. ‘Continua così (…) perché la strada che staio percorrendo è la strada giusta, è la strada di Dio’, scriveva una Superiora a suor Onorina”, ha detto il parroco nell’omelia. Diverse erano le FMA e le persone collegate online, soprattutto dalla Colombia.

Dopo la S. Messa, ha avuto luogo il momento ufficiale della benedizione della lapide all’esterno della sua casa natale in Largo Conte Quirico, a cui sono intervenuti il Sindaco di Valfrenera, Paolo Lanfranco, che ne ha rievocato e contestualizzato la nascita, facendo emergere l’importanza di un riconoscimento a una cittadina che è modello di impegno civile per la comunità. A questo proposito, la Giunta comunale prevede di intitolare a suor Onorina Lanfranco una Scuola Materna in via di costruzione, oppure una Piazza.

Il Sindaco ha ringraziato le Figlie di Maria Ausiliatrice per il contributo negli approfondimenti su suor Onorina, in particolare suor Monica Tausa, Rettore della Scuola Normale Maria Ausiliatrice a Santa Marta, in Colombia, suor Maria Luisa Nicastro, Segretaria generale dell’Istituto FMA e la Madre Generale, Suor Chiara Cazzuola, che ha avuto modo di incontrare a Nizza Monferrato il 26 aprile 2022 in occasione della Festa della Riconoscenza Mondiale. Ha poi dato la parola a suor Paola Cuccioli, FMA, responsabile dell’Archivio Storico della Casa Madre di Nizza Monferrato, ha delineato un breve profilo biografico della missionaria. All’evento, concluso con lo scoprimento e la benedizione della lapide, erano presenti i pronipoti, che hanno riportato alcuni ricordi trasmessi dai genitori.

Nativa di Valfenera, nel 1894 Suor Onorina Lanfranco entra nell’Istituto delle FMA a Nizza Monferrato, Istituto Nostra Signora delle Grazie, dopo aver acquisito negli studi competenze pedagogiche, per cui ricopre l’incarico di maestra e di formatrice delle maestre. Nel 1901, desiderosa di diventare missionaria, viene inviata da Madre Caterina Daghero, prima successora di Madre Mazzarello, in Colombia. Giunge a Bogotà nel 1903; qui viene valorizzata la sua grande competenza: continuerà, infatti, ad insegnare e farà sorgere diverse scuole nella Nazione. È rinomata soprattutto per l’opera del Giardino di infanzia per bambini dai 4 ai 5 anni, di cui diviene pioniera e punto di riferimento autorevole.

Muore a Medellín, in Colombia, il 31 dicembre 1948 dopo aver lavorato una vita per l’educazione dei più piccoli e la formazione delle insegnanti, dimostrandosi pioniera nell’educazione con una grande capacità di influenzare la politica educativa pubblica.

 

Tratto da www.cgfmanet.org

 

SFOGLIA LA PLAYLIST DELLE INTERVISTE:

Intervista a sr Maria Luisa Nicastro, segretaria generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice

Intervista a sr Monica Tausa, preside del Collegio Maria Auxiliadora in Colombia

Intervista a Paolo Lanfranco, sindaco di Valfenera

Introduzione e omelia alla Messa, don Igor Sciolla, Parroco di Valfenera

Scoprimento e benedizione della lapide