CIOFS-FP: IN RIUNIONE NAZIONALE ONLINE

Il 26 marzo si è svolto online l’incontro del CIOFS – FP Nazionale, in sostituzione dell’assemblea che avrebbe dovuto svolgersi in questi giorni. I numeri 106 e 107 della Relazione Tecnica allegata al DPCM del 20 marzo, hanno, infatti, disposto il “differimento della convocazione dell’Assemblea Ordinaria e dell’approvazione di bilanci e rendiconti a 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio”, prevedendo anche la votazione a distanza mediante mezzi telematici. La riunione si è aperta con il saluto di Sr Anna Razionale, presidente CIOFS e l’introduzione di sr Manuela Robazza, Presidente Nazionale CIOFS-Fp ai quali sono seguite le comunicazioni del Dottor Sepio circa lo stato della riforma del terzo settore e le domande di chiarimento alle quali il relatore ha ampiamente risposto. Il racconto di quanto sta avvenendo nelle varie regioni a causa della situazione venutasi a creare a causa dell’epidemia in corso ha fatto poi sì che si scambiassero buone pratiche, si condividessero difficoltà e si ipotizzassero soluzioni, con un grande arricchimento di tutti. Dopo alcune ulteriori comunicazioni della Sede Nazionale, i saluti finali. Nel corso del pomeriggio, è stato presentato anche un video: quello che presenta i Diritti umani che il CIOFS FP promuove; avrebbe dovuto essere presentato a Ginevra, in una sessione all’ONU, purtroppo annullata, sempre a causa della pandemia…

La riunione online è stata un’esperienza unica, bella, positiva, nella quale abbiamo sperimento come si può essere distanti ma uniti. Alla riunione hanno partecipato anche alcuni collaboratori laici. Al termine dell’incontro, anche i loro bambini hanno dato un saluto in rete. Anche questo momento è stato emozionante ed ha dato un tono di famiglia a questo evento a distanza. Grazie allo sforzo organizzativo della sede Nazionale (i partecipanti erano ben 57!), e alle tecnologie ampiamente utilizzate dal CIOFS FP abbiamo avuto la gioia di vedere volti, rivolgere saluti, sorriderci.

Adesso è così… non vediamo l’ora di poterci abbracciare nuovamente.

 

Please follow and like us: