IL CIOFS FP PIEMONTE IN MISSIONE IN GABON

Commenti disabilitati su IL CIOFS FP PIEMONTE IN MISSIONE IN GABON 64

Giorgio Negrone e Maria Rosa De Caro, due giovani formatori del CIOFS FP Piemonte, si sono recati in Gabon per un progetto di potenziamento della formazione professionale presso il Centro “Le cocotier” gestito dalle Figlie di Maria Ausiliatrice. Il progetto nasce dal desiderio di confrontarsi con una realtà diversa e consolidata per migliorare la qualità della propria offerta formativa. La prima fase vede coinvolti un formatore ed una formatrice del CIOFS FP Piemonte che vivranno per tre settimane ospiti della comunità di Port Gentil.
Questo periodo è funzionale alla conoscenza della realtà scolastica in Gabon, con un focus particolare sui corsi di formazione erogati dal centro, alla condivisione di strumenti e materiali attualmente utilizzati nei cfp CIOFS-FP Piemonte ed alla progettazione dell’anno insieme ai docenti.  I formatori del CIOFS-FP Piemonte sono ospitati nella comunità di Port Gentil che è attualmente composta da 3 suore salesiane: Suor Abigaïl (direttrice della casa), Suor Philomene (responsabile del centro di formazione professionale), Suor Madeleine.
La casa è stata aperta nel 1971 e dal 22 gennaio 1972 sono iniziati i primi corsi di formazione professionale.

Attualmente le attività sono:
⁃ scuola dell’infanzia
⁃ Scuola primaria
⁃ Centro di formazione professionale
⁃ Oratorio

In Gabon l’obbligo formativo è fino ai sedici anni: il primo ciclo inizia con la scuola primaria, quando i ragazzi/e hanno sei anni e termina a 11 anni, con il conseguimento del “Certificate d’etudie primaire (CEP)”; al termine di questo percorso si accede alla scuola secondaria che dura quattro anni e termina con il “Brevet d’etudie du primiere cycle (BECP)”; il terzo ciclo (liceo) dura tre anni e termina con l’esame per il conseguimento del “Baccalaureat accademique” (BAC) che permette l’accesso all’università.

Vi è una grande differenza nei numeri e nell’età media degli alunni tra scuola pubblica e privata. Le classi della scuola di stato sono composte da grandi numeri di allievi (fino a 90/100 alunni) mentre i numeri di quella privata difficilmente superano le 25/30 unità.
Nella scuola privata gli alunni generalmente terminano i vari cicli di formazione con un massimo di uno o due anni di ripetenza mentre nella scuola pubblica è facile trovare alunni di 15 o 16 anni che devono ancora terminare il primo ciclo di istruzione.
Per accedere alla formazione professionale è necessario aver conseguito l’esame del primo ciclo di istruzione (CEP) ed aver compiuto i 18 anni.
Esistono tre livelli di formazione professionale che dipendono dal livello di specializzazione richiesta dalle varie professioni.

I corsi erogati nel CFP “Les Cocotiers” appartengono al terzo livello: cucina, panetteria, taglio e cucito, acconciatura. Hanno la durata di due anni e consentono l’accesso all’esame pubblico per il conseguimento del “Certification Academique Professionel” (CAP).
Durante i due anni del corso è previsto uno stage in azienda.

Esistono dei percorsi chiamati “Alfabetization”, della durata di tre anni, per il conseguimento del CEP rivolti ad allievi con etá 14/19 che non hanno terminato il primo ciclo di studi.

 

 

 

 

Similar articles