REQUISITI/COME FARE DOMANDA

 

SERVIZIO CIVILE 

 

A chi è rivolto?

Ragazze e ragazzi dai 18 ai 28 anni,  che vogliono vivere un’importante occasione di crescita personale, impegnandosi nel servizio educativo e maturare nella cittadinanza attiva.

Quanto dura?

Dodici mesi e le ore settimanali da svolgere sono 25 distribuite su 5 giorni, Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile riconosce al volontario un compenso mensile di €. 439.50.

Dove si svolge?

I volontari operano presso scuole, oratori, centri giovanili, centri di formazione professionale, case di riposo in diverse sedi dell’Ispettoria Piemonte e Valle d’Aosta.

Requisiti 

  • Avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni (non aver compiuto i 29 anni al momento della presentazione della domanda)
  • Avere la cittadinanza italiana o di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea o di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  • Non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
  • Possedere diploma scuola secondaria di II grado o qualifica professionale.

 

Non possono presentare la domanda i giovani che:

 

  • appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale o universale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano  in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei dodici mesi precedenti alla data di pubblicazione;

Come fare domanda di Servizio Civile?

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.itLe domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:

  1. I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
  2. I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Colooquio di selezione

Dopo la scadenza del bando, i candidati dovranno sostenere un colloquio di selezione, secondo un calendario che verrà comunicato.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE IL  BANDO E PER CONSULTARE LA GUIDA ALLA COMPILAZIONE

 

Sito dedicato Bando volontari 2019