Con lo spettacolo “Destinazione Paradiso” la compagnia teatrale “alla Madonna” prende il volo

Gli attori della compagnia Teatrale “Alla Madonna” sabato 9 marzo, introdotti dal Vice Sindaco della Città di Nizza Monferrato Pier Paolo Verri e dall’Assessore alla Cultura e alle Politiche Sociali Ausilia Quaglia e dalla Responsabile dell’Archivio Storico dell’Ispettoria Piemontese delle Figlie di Maria Ausiliatrice Suor Paola Cuccioli, hanno portato in scena, sul palcoscenico del Foro Boario di Nizza Monferrato, lo spettacolo “Destinazione Paradiso”. L’Ass. Ausilia Quaglia ha sottolineato l’importanza sia culturale sia in termini di solidarietà dello spettacolo proposto. In esso infatti si descrivono personaggi nicesi che hanno lasciato una traccia significativa non solo per la città di Nizza Monferrato, ma anche per il mondo intero, sia dando voce alle figure dei Venerabili Paolo Pio Perazzo, Madre Teresa Camera e Suor Teresa Valsè Pantellini, sia illustrando figure laiche che si sono distinte per buone intenzioni e capacità organizzative, quali l’Aviatore Gian Felice Gino, il Senatore e Ministro dei Lavori Pubblici del Regno di Sardegna Bartolomeo Bona, i notabili piemontesi: Conti Cesare e Prospero Balbo, e le loro consorti e parenti nicesi le Contesse Bigliani di Cantoira e Corsi di Bosnasco. La serata è stata anche all’insegna della solidarietà perché nel corso di essa sono stati venduti prodotti alimentari per aiutare l’associazione “Con Te” che opera all’interno dell’Hospice di Nizza. Suor Paola, invece ha evidenziato le origini della Compagnia Teatrale, che nel 2017, in occasione dell’inaugurazione dell’Archivio Storico e del cammino pellegrinaggio “Mor…Nizza”, ha messo in scena lo spettacolo “Pronto, zio? Ho un problema!”. “Quest’anno è la volta dell’inedito “Destinazione Paradiso”, un viaggio divino tra personaggi vari e personalità, aneddoti e risate. L’intenzione di fondo è la stessa della prima rappresentazione: lasciare un messaggio importante, ma al tempo stesso divertire il pubblico, permettendogli di conoscere o riscoprire figure nicesi (di nascita o di adozione) certamente di rilievo. Una compagnia teatrale variegata, simpatica e fantastichissima…” A ridosso della “giornata dei giusti”, quindi è andato in scena la Prima di questo spettacolo teatrale che rappresenta le vicende di più di un “aspirante giusto”. Autori del testo sono Sisi Cavalleris e Maurizio Martino, la regia di Maria Beatrice Pero, la scenografia di Agnese Falcarin e le musiche sono state scelte e curate da Simone Vernazza. Grazie alla recitazione di attori vecchi e nuovi si narrano le gesta di Nicesi, nativi e acquisiti, che proprio perché si sono dimostrati “Giusti” hanno lasciato una traccia significativa nella cittadina. In questo vai e vieni di personaggi storici spicca la figura del Signor Carlo, istrionico Tipo Nicese. Questo  contesto è tutto coronato da un’atmosfera paradisiaca con tanto di Angeli e della presenza in scena dello stesso San Pietro. Sul palcoscenico del Foro Boario sono comparsi attori giovanissimi quali: Giulia Cortese, Anna Insam, Alberto Cravera ( “promessa” della Compagnia “Spasso Carrabile”), Gaia Leto (che, al fianco dell’Attore Alessio Boni, ha nel 2017 recitato nella serie televisiva “La Strada di Casa”), l’animatore dell’Oratorio “Alla Madonna” Edoardo Scarrone, e attori anagraficamente un po’ piu’ maturi come Maurizio Martino, Carletto Caruzzo, Maria Beatrice Pero, Mauro Sartoris, Bruna Ghione, Elisa Piana, Fulvia Viglino, Mara Jitaru, Massimo Fiorito, Domenico Marchelli, Michela Chiappone, Ausilia Quaglia, Simone Gallo, Simone Vernazza, Sisi Cavalleris, Arianna Menconi e Fabio Siri. Tecnici luci e audio: Jean Luis Leuba e Gian Luca Giacomazzo di Spasso Carrabile.

Dopo il successo di critica e di pubblico della Prima (il Foro Boario era gremito in ogni ordine di posto) a breve verranno ufficializzate le date e i luoghi di replica dello spettacolo.

 

Sr Paola Cuccioli

Please follow and like us: