ASSEMBLEA CII

65 persone provenienti da tutta Italia, 49 Figlie di Maria Ausiliatrice e 16 laici, in una Roma di Primavera in cui l’aria è limpida e il sole risplende: ecco l’Assemblea CII 2014. “Non un tetto, ma un cantiere” lo slogan che guida le riflessioni, le discussioni e le relazioni, slogan ispirato da Papa Francesco. L’assemblea CII 2014 affronta il tema della dimensione sociale nell’impegno educativo pastorale.

Siamo a Roma anche per poter partecipare tutti insieme all’incontro del Papa con il mondo della scuola e formazione professionale che vedrà a Roma migliaia e migliaia di partecipanti dalle scuole e centri di Formazione Professionale delle Figlie di Maria Ausiliatrice d’Italia.

L’Assemblea inizia con il saluto della Vicaria Generale Suor Emilia Musatti che ha invitato l’assemblea a “Porre dei piccoli passi… dei piccoli fatti per far nascere processi che guidino i giovani all’assunzione della responsabilità sociale. Come educatori lavoriamo nel piccolo, ma nella prospettiva più grande della società e nell’orizzonte del Vangelo”. La Presidente della CII Suor Anna Razionale ha iniziato facendo memoria grata di Don Tonelli, fratello e amico che ha sempre accompagnato il cammino delle Assemblee Cii di questi anni con la sua passione, competenza e fraternità e alla sua intercessione ha affidato il lavoro di questi giorni.

I lavori dell’Assemblea partono dalla condivisione dei significati: cosa intendiamo per “dimensione sociale”? Il confronto nei gruppi ha permesso di preparare il terreno dell’ascolto, della riflessione e del dialogo per il lavoro del 9 maggio.

Il materiale è consultabile tramite la pagina facebook dell’assemblea o attraverso youtube digitando Assemblea CII 2014

Articolo a cura della Commissione Comunicazione Nazionale

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento